Italian English French Indonesian Portuguese Spanish

http://visitsvartadalen.nu/?saxarokese=k%C3%B6p-Viagra-p%C3%A5-n%C3%A4tet-Lycksele%2C-Sverige&310=83 Gli “Apostoli della Parola” ci sentiamo chiamati a svolgere la nostra attivitá nei luoghi e ambienti piú bisognosi, trasmetendo con fedeltá il vangelo di Cristo, inviati dall’autoritá ecclesiastica.

http://maltonmc.co.uk/events/88-newssheet.html  

Sorella Teodora Apostola della Parola durante le visite domiciliari a Rota Greca (CS) Giugno 2013.

http://vitm.com/?Itemid=61  

http://tukani.cz/?pimono=opciones-binarias-deposito-minimo-10&bb2=fc Mediante una serie di corsi molto semplici promuoviamo la conoscenza della bibbia a livello masivo, che molte volte da origine alla formazione di piccoli gruppi che si radunano attorno alla Parola di Dio.

Avendo presente il fenómeno del pluralismo culturale specialmente del proselitismo religioso, cerchiamo di rafforzare la fede dei nostri fratelli cattolici sottolineando la propria identitá e dando risposta a gli attachi dei gruppi proselitisti.

 

http://kokiqq.net/?ruuw=what-is-binary-options-robot&d55=04 http://careermastery.net.au/?cf5=5f I nostri obiettivi specifici sono i  seguenti:

1- Far conoscere la Parola di Dio utilizando ogni mezzo possibile, in concreto mediante:

 

Sorella Veronica Apostola della Parola (prima a destra) durante un corso biblico nella Parr. San Basilio a Palermo, 2011.

 

  • Corsi biblici a livello popolare
  • Corsi di apologética e in genere di formazione cristiana
  • Visite domiciliari
  • Bibbia pellegrina
  • Festa dei Santi
  • Ritiri spirituali
  • Conferenze
  • Libri e opuscoli
  • CD e DVD di canti e conferenze
  • Internet - Radio

 

2- Promuovere tra i giovani l'impegno ad offrire un anno di servizio alla Chiesa a tempo pieno o per un tempo parziale.

3- Creare ed applicare un sistema missionario popoplare

4- Promuovere la fede cattolica aiutando il cattolico a vivere la sua fede in pienezza e con dignità nel mondo plurale in cui viviamo, caratterizzato da una forte presenza di gruppi religiosi proselitisti che continuamente interpellano il cattolico e fanno di tutto per confonderlo ed attirarlo al proprio credo.

5- Fondare e gestire nuovi centri di evangelizzazione e di formazione cristiana.

Go to top